Graphic design: ecco tutti i possibili nuovi trend per il 2021

Il graphic design è un settore creativo che, come altri, si trasforma ed è in continuo rinnovamento. Sicuramente i canoni rimangono gli stessi, ma quando passano i mesi anche i trend del design si adeguano a quelli che sono i tempi degli utenti e degli operatori.

immagine di graphic design

Tra scelte di palettes, stili creativi, tendenze e contenuti proviamo a dare uno sguardo a quelli che potranno essere i trend grafici per quanto riguarda, appunto, il graphic design nel 2021.

Graphic design: tutti i possibili trend dell’anno nuovo

immagine di graphic design

Partiamo subito dal Pantone 2021, percorrendo tutti i colori che secondo il consueto aggiornamento che in fatto di creatività e graphic design è sempre una voce autorevole e soprattutto una linea guida affidabile.

Ogni anno, infatti, Pantone ci regala il colore tendenza dei prossimi mesi. Stavolta però il Pantone 2021, appunto, sarà diverso, non una ma ben due tonalità: Ultimate Grey e Illuminating.

Questo non è il primo caso in cui sono stati selezionati 2 colori, anche nel 2016 accadde la stessa cosa, la coppia in questione era formata da Rose Quartz e Serenity, il perfetto equilibro tra un tono caldo e uno freddo.

L’anno scorso, invece, toccò al Classic Blu, un intenso blu notte, pieno e rassicurante. Il motivo della scelta? Un messaggio universale di serenità e di calma.

E quest’anno, perché proprio Ultimate Grey e Illuminating?

Usando le dichiarazioni di Leatrice Eiseman, l’executive director, il messaggio di Pantone 2021 è questo: “Abbiamo bisogno di pensare che le cose torneranno a splendere; è un qualcosa di essenziale per la mente umana”. Ecco che, quindi, i colori dell’anno sono un grigio profondo e intenso, un colore forte, che ci ricorda la solidità delle fondamenta, qualcosa di eterno e indistruttibile, e un un giallo vivace che ci ricorda l’intensità del sole, una tonalità calda e avvolgente.

Due colori diversi tra loro che, però, infondono insieme sensazioni di forza e speranza.

Come spiegano vari fonti nel settore del design e del graphic, l’utilizzo in questo settore di questi due colori potrebbe essere ricondotto ad una tinta amabile come Illuminating che, abbinata a una rassicurante come Ultimate Gray, conferisce un valore importante e da origine a un messaggio di vitalità, affidabilità, saggezza ed esperienza per la creazione di packaging innovativi e, ovviamente, per la grafica in generale.

immagine di graphic design con ombrelli gialli

Come spiegano vari fonti nel settore del design e del graphic, l’utilizzo in questo settore di questi due colori potrebbe essere ricondotto ad una tinta amabile come Illuminating che, abbinata a una rassicurante come Ultimate Gray, conferisce un valore importante e da origine a un messaggio di vitalità, affidabilità, saggezza ed esperienza per la creazione di packaging innovativi e, ovviamente, per la grafica in generale.

Concettualmente, il 2021 in termini di graphic design dovrebbe improntarsi su elementi che invocano un senso di calma, comprensione e positività in un mondo ultra caotico. Dopo anni di colori audaci e luminosi, le persone sembrano desiderare qualcosa di un po ‘più rilassato e discreto: ecco che sarà importante l’utilizzo dei colori “disattivati” o meglio “Dark muted”. 

Un marchio che ha utilizzato colori tenui in modo eccezionale lo scorso anno è stato per esempio LinkedIn, che si presume continuerà a farlo nel corso del 2021.

immagine del graphic design di Linkedin

Una cosa davvero sorprendente che potremo vedere anche nel 2021 è stata soprattutto la tendenza ad utilizzare forme geometriche nei progetti grafici, con lo scopo principale di dare ordine, pulizia, coerenza e struttura accessibile, oltre a contenuti immediati per gli utenti, ai post.

Zendesk, per esempio, sta utilizzando forme geometriche in tutte le sue creazioni di design. Un segno diventato quasi una parte riconoscibile del proprio brand. 

immagine di graphic design delle grafiche di Zendesk

Un altro elemento che potremo vedere nel corso del nuovo anno sono le illustrazioni. Piatte, creative, minimali: tante soluzioni che restano comunque un’impronta molto suggestiva per chi pubblica o condivide progetti grafici basati sulle illustrazioni.

foto di un'illustrazione

Infine, per quanto riguarda la scelta dei caratteri e dei font, il 2021 potrebbe proseguire la tendenza del 2020 nel privilegiare lo stile più classico, come quello del Sans Serif per esempio. 

Il carattere serif aiuta a posizionare i contenuti testuali come uno strumento su cui le persone possono fare affidamento e vivano un’esperienza accogliente del contenuto che stanno guardando. Un font semplice per impostare il tono cordiale e leggero del proprio sito aiuta a dare un’impronta ancora più autentica e originale nella sua semplicità.

Carattere Serif Sans per l'articolo sui trend del Graphic Design

Condividi la tua opinione