Tutte le potenzialità di Spotify for Brands

Spotify for Brands: come da definizione, i brand hanno iniziato a scommettere sulla nota piattaforma musicale e le strategie di comunicazione hanno introdotto ormai da tempo questa assoluta novità: un importante connubio tra creatività e musica, nel segno dei valori del brand di riferimento.

immagine di un telefono con la schermata di Spotify for Brands

Ma cosa significa avvalersi di Spotify for Brands per la comunicazione del proprio brand? Vuol dire, innanzitutto, dedicare una playlist al marchio o ad un suo prodotto del catalogo, la quale può essere a sua volta destinata alla comunicazione di un nuovo progetto, collezione o altro.

Diversi brand globali hanno iniziato a utilizzare questa funzionalità, soprattutto nel settore fashion, scommettendo su questa nuova forma di comunicazione musicale realizzando per esempio, appunto, podcast e playlist Spotify.

L’obiettivo è, prima di tutto, proiettare una visione, un’immagine, un valore creativo: la musica è uno strumento fondamentale per aumentare le vibrazioni romantiche e le emozioni di fronte ad un prodotto, un vestito, ma anche un piatto o una bottiglia di vino: tutti elementi che racchiudono in sé molto di più, se visti con un occhio diverso e appunto più creativo grazie al contributo delle melodie.

Nella moda per esempio, Spotify for Brands è molto diffuso per riascoltare il soundtrack delle ultime sfilate, condividere i gusti musicali dei fashion designer o semplicemente per dedicare brani specifici a singole collezioni, per lo più con l’obiettivo di far viaggiare con la mente l’ascoltatore e trasportarlo: un modo di veicolare il proprio heritage attraverso un preciso storytelling musicale.

Strategie da segnalare, tra i brand di moda, sono sicuramente quelle di Alexander McQueen e Philosophy di Lorenzo Serafini, ma anche Prada, Dsquared e MSGM. Per risentire in streaming la musica realizzata per le sfilate, infatti, è nato il progetto #McQueenMusic. John Gosling, responsabile della colonna sonora degli show del marchio, ha stilato una playlist di nove ore disponibile sul canale Spotify della maison. Il team McQueen sta anche lavorando con altri collaboratori, tra cui Isobel Waller-Bridge e la London Contemporary Orchestra, che hanno rispettivamente composto ed eseguito la colonna sonora per lo show Alexander McQueen PE 2020.

Philosophy di Lorenzo Serafini, invece, ha inaugurato il suo profilo ufficiale Spotify contenente una selezione di playlist per chi vuole continuare a vivere le atmosfere che contraddistinguono il suo brand. Da Amanda Lear a Serge Gainsbourg, Madonna, Barbara Streisand e Patty Pravo, la playlist “Lorenzo’s” trasmette un mood elegante e sensuale combinando una serie di brani scelti appositamente dal fashion designer.

foto di Madonna

Molti altri player però, come anticipato prima, hanno affidato la propria comunicazione musicale a Spotify for Brands: Prada ha preparato una ricercata playlist con sfumature dark-retrò. Fendi, invece, ha riproposto il soundtrack della FW20 creata dal musicista e compositore Alessandro Cortini. Poi Armani, che ha creato una lista dal sound glamour e ricercato, Massimo Giorgetti di MSGM con la sua playlist personale che comprende anche selezioni curate dalla fashion editor Katie Grant e dall’artista Todd Bienvenu. E infine Dsquared, che ha rispolverato artisti come Simply Red, Grace Jones e Malcom McLaren.

Spotify for Brands e non solo: la funzione podcast

Spotify ha annunciato, diversi giorni fa, anche la nuova funzionalità dedicata ai video podcast che consentirà agli utenti (inclusi i profili gratuiti) di guardare i contenuti video da un gruppo selezionato di podcast creators. Ma a differenza di YouTube, dove solo gli abbonati pagati possono ascoltare i contenuti video di YouTube in background sul proprio dispositivo, Spotify ha affermato che i suoi utenti saranno in grado di spostarsi senza problemi tra la versione del video e l’audio. Durante il multitasking, quindi, il contenuto audio continuerà a essere riprodotto in background mentre si utilizzano altre app o anche se si blocca il telefono.

immagine di un pc con la schermata di Spotify

La piattaforma ha già dichiarato che in futuro continuerà ad espandere questa funzionalità, dando sempre più possibilità ai creators di cimentarsi nella condivisione di contenuti video in formato podcast. Tra quelli nati da poco e già disponibili, ci sono vari titoli interessanti da poter consultare: Book of Basketball 2.0Fantasy FootballersThe Misfits PodcastH3 PodcastThe Morning Toast,  Higher Learning with Van Lathan & Rachel Lindsay  e  The Rooster Teeth Podcast.

Spotify for Brands: le esperienze dei nostri clienti

Anche per alcuni nostri clienti è stato scelto di creare una playlist Spotify per comunicare determinati messaggi o valori del brand, collezioni o campagne specifiche. Stiamo parlando di Bitossi, Veralab e Campingaz. Una serie di scelte precise dedicate prima di tutto al pubblico e destinate a regalare un approccio confidenziale ed emozionale con il brand di riferimento.

Bitossi, Let’s Play Together

Quanto ci sono mancate le cene in compagnia? A casa, in terrazza, in giardino, in famiglia o con gli amici, con la tavola imbandita di squisite ricette? Siamo italiani, lo stare insieme è la nostra passione. Bitossi Home vuole celebrare il rito della convivialità e dell’arte della tavola, con una playlist curata da Benedetta Rossi Albini, giornalista e esperta di musica. Una selezione di brani che spaziano da Soul Kitchen dei The Doors fino a Waters of March di Art Garfunkel, passando per l’ironico brano di Mina Ma Che Bonta’, e il classico Rossetto e Cioccolato di Ornella Vanoni. Tutta musica dedicata al piacere del cibo, del colore e dell’amicizia. Un regalo estivo per ripartire in bellezza. Let’s stay together!

VeraLab, Luglio Cinico

Una playlist frizzante e calda come il mese di luglio, questa è la playlist della nostra Giorgia, la personal assistant dell’executive assistant. Vi sembrano tanti nomi per descrivere un lavoro? Anche a noi!

Campingaz, BARBECOOL: the playlist for your BBQ moments

Per il brand di barbecue, una scelta di brani per rievocare il tanto amato momento del barbecue in compagnia, tra atmosfere rurali e chillin’ time in giardino.

Condividi la tua opinione