Ecco YouTube Fashion, la nuova sezione dedicata alla moda

Matteo Shots.it

Matteo Mario

Nonostante sia nata (e nota) da diverso tempo, Youtube è tutt’oggi una piattaforma in continua evoluzione e crescita. A dirlo sono i numeri: la piattaforma, infatti, registra 2 miliardi di utenti attivi ogni mese, per 1 miliardo di ore di contenuti visualizzati ogni singolo giorno e oltre 500 ore di video caricate e condivise ogni minuto.

Dimostrazione che, nel mezzo di una rivoluzione digitale sempre più complessa e satura di contenuti, app, modalità e piattaforme, il Tubo rimane uno dei perni dell’attuale cultura popolare, generando quotidianamente la valorizzazione dell’intrattenimento, della content creation e della condivisione.

Vignetta del New York Times riferita a Youtube Fashion

Anche i numeri italiani sono molto positivi: nel BelPaese, infatti, i canali con più di 100.000 iscritti sono circa 1400. Dato che rappresenta una crescita del +50% rispetto al 2018.

La percentuale sale dal 50 al +85% se contiamo, allo stesso tempo, anche i 90 canali ufficiali aventi oltre 1 milione di iscritti.

Nelle ultime settimane sono state annunciate diverse novità che riguarderanno la piattaforma di sharing video più famosa del mondo: la prima riguarda la comparsa degli YouTube Masthead, la seconda è relativa invece alla nascita di una nuova sezione verticale dedicata al mondo della moda chiamata YouTube Fashion.

Il masthead video è un formato adv studiato per avere un aspetto “native” sulla home page della piattaforma. Andando incontro alle esigenze degli advertiser di avere nuove modalità per raggiungere la propria audience, YouTube ha deciso di portare questo formato anche sugli schermi televisivi, cavalcando il trend delle connected TV e i dati che dicono come gli utenti fruiscano di contenuti video della piattaforma di Google direttamente sui loro schermi di casa.

YouTube Fashion: uno sguardo più coinvolto nel mondo della moda

Ma ora parliamo della nuova sezione YouTube Fashion. Annunciata durante l’ultima Fashion Week di New York lo scorso settembre, è una sezione verticale della piattaforma (non ancora monetizzabile) dedicata appunto al mondo della moda.

L’obiettivo del Tubo è quello di creare un’ampia community di utenti appassionati del settore, brand, stilisti e stakeholder.

Molti brand, per ora, l’hanno utilizzata sia per proporre i loro updates, che per trasmettere le proprie sfilate in diretta durante le settimane della moda. YouTube Fashion rappresenta un’occasione soprattutto per il panorama italiano (inutile spiegare il motivo).

Dal punto di vista dei contenuti, saranno presenti insight da parte di famose/i blogger, recensioni post sfilata, tutorial dedicati alle ultime tendenze in fatto di make-up, video live direttamente dalle settimane della moda di tutto il mondo, oltre che “behind the scenes” di diverse riviste specializzate. Raggiungibile da tutti i dispositivi online, al momento il canale è in inglese ma nel 2020 la società prevede di tradurre i contenuti anche in altre lingue.

Il director of YouTube Fashion and Beauty Derek Blasberg (e autore best-seller del New York Times) ha descritto la nuova piattaforma YouTube.com/Fashion come un contenitore di news, a tutti gli effetti, relative all’industria e condivise da professionisti del settore, influencer e brand di lusso”.

“Quando sono entrato nel team di YouTube circa un anno fa, ho subito intercettato la volontà da parte della società californiana di avvicinarsi a questo mondo. E infatti, dal 2014 al 2018, il numero dei canali dedicati a moda e bellezza è cresciuto di oltre sei volte, generando miliardi di visualizzazioni”.

Derek Blasberg

A rincarare la dose sulla strategia di Blasberg sono soprattutto i grandi numeri raggiunti da parte di altri colossi come Instagram, Amazon e Snapchat, anche loro ormai fortemente coinvolti nel mondo della moda internazionale.

YouTube Fashion farà anche da ponte tra i creator emergenti e quelli più affermati, offrendo la possibilità di consolidare ed accrescere una community, in un certo senso, predestinata dal punto di vista dei numeri.

“Introducing YouTube.com/Fashion, the ultimate destination for style content that bridges both our fabulous endemic creator community and the more traditional worlds of fashion and beauty. Each shelf on /Fashion is chock-full of videos from fashion and beauty creators, industry professionals, publishers and luxury fashion brands. We want anyone who is looking for style content to have a place to come and be inspired by what they see. 

We can’t wait for you to explore our new offering, get inspired by all the great content and share with your friends. Be sure to come back often, as we have a lot more to come!”

YouTube/Fashion

Ultimi importanti content per quanto riguarda le sfilate vengono proprio dalle raccolte delle case più prestigiose: Louis Vuitton, Christopher Kane, Alexander McQueen, Ralph Lauren, Hermés.

Altri contenuti da esplorare sono, per esempio, “Storie di stile” (uno sguardo nel settore della moda), “La bellezza oggi” (tutorial e suggerimenti di make-up) e vlog correlati dal mondo di YouTube.

Share your thoughts